Cosa sono gli accessori per reggiseno

Nella lunga tradizione della storia dei reggiseno ci sono stati momenti in cui i più svariati accessori si combinavano in forme e materiali per permettere alle donne di personalizzare questo prezioso accessorio.

Ultimamente gli accessori consistono in elementi che favoriscono la praticità, l’eleganza e la traspirazione senza interferire con la natura raffinata di questo complemento dell’abbigliamento che riscuote sempre più successo.

Abbiamo, quindi, spalline regolabili create dagli stilisti con l’intento di poter essere rimosse all’evenienza ed ottenere così un secondo modello di reggiseno pratico e duttile che può essere utilizzato anche sotto abiti scollati.

Queste spalline, inoltre, sono dotate di imbottiture in spugna nei punti di maggior carico del reggiseno e che consentono di non lasciare segni indesiderati sulla cute delle spalle.

Altro accessorio indispensabile è la piccola imbottitura a forma di mezza luna posta al di sotto delle ascelle che consente di evitare problemi di traspirazione e di macchie di sudore moleste che oltre a macchiare gli abiti sovrastanti, inducono irritazioni e fastidi.

Ma gli accessori per reggiseni non finiscono qui; imbottiture nelle coppe che sostengono e modellano il seno e che impediscono al sudore di irritare la cute nel solco sotto mammario.
Nei modelli sportivi tutta questa serie di accessori lascia spazio ad un unico sistema brevettato di nome “elastam” che si incrocia per fornire al seno il sostegno forte che serve per affrontare l’attività sportiva.

Infine i gancetti di chiusura , anch’essi regolabili, posti nella parte posteriore del reggiseno che consentono di poter scegliere il livello di chiusura desiderato.

Nuovi e più vezzosi modelli consentono di allacciare il reggiseno dalla parte anteriore attraverso chiusure quasi invisibili, o che ben si mascherano nel reggiseno, attraverso ganci posti nella parte sottostante e anteriore del reggiseno consentendo una maggiore praticità nella chiusura in quanto non si rende necessario portare le braccia dietro la schiena.